Gioielli dentali

Il bisogno umano di decorarsi è presente da sempre. Tutti noi amiamo essere belli per se stessi e per gli altri, specialmente oggigiorno quando l’estetica è la priorità nel mondo.

Da anni si usano gioielli dentali per abbellire il sorriso. Più spesso vengono posti sui denti anteriori superiori. I gioielli dentali non sono dannosi perché sono realizzati appositamente per questo scopo.

Rimozione della radice del dente

La rimozione della radice del dente è una delle procedure dentali più comuni nella mascella. La rimozione della radice del dente può essere eseguita chirurgicamente o in modo classico.

La rimozione della radice del dente in un modo classico comporta l’uso di pinze e leve per la sua rimozione.

Quando i dentisti non sono in grado di rimuovere la radice del dente, è necessario accedere alla procedura chirurgica. È un intervento espletato da un chirurgo orale. Per eseguire l’estrazione del dente è necessario individuare l’osso che circonda la radice residua. Prima si deve chirurgicamente incidere la superficie mucosa della mascella. L’osso diventa quindi evidente e si può affilare la sua superficie.

Per l’affilamento si utilizza una punta trapano azionata da un micromotore (un motore elettrico appositamente progettato per tale uso). Man mano che l’osso attorno alla radice viene rimosso, questi diventa mobile e poi, per la sua estrazione, è sufficiente usare le pinze la leva.

Si tratta di una procedura chirurgica relativamente minore che richiede circa 20 minuti a seconda del dente interessato.

Dopo aver rimosso la radice del dente, la mucosi della mascella deve essere suturata. La guarigione del taglio operatorio dura tra i 7 e i 10 giorni dopo di che le cuciture possono essere rimosse.

La rimozione chirurgica della radice del dente viene eseguita in anestesia locale. Dopo la cessazione dell’azione dell’anestesia locale è possibile provare dolore sul sito della ferita. Bisogna assumere un analgesico che solitamente usate per ridurre il dolore, anche se il chirurgo prescriverà i farmaci appropriati dopo l’intervento chirurgico e darà anche le necessarie istruzioni.

L’area dell’intervento deve essere raffreddata dall’esterno, bisogna evitare cibi duri e non spazzolare energicamente l’area interessata.

È bene tener conto anche delle azioni banali come ridere, sbadigliare e simili, in quanto potrebbero causare l’allentamento delle cuciture e quindi la possibilità di turbamento della formazione di coaguli necessari per la guarigione della ferita.

Anche una settimana dopo l’intervento, c’è la possibilità che l’area interessata sia pur sempre intorpidita. Di ciò bisogna informare il chirurgo, anche se l’intorpidimento dovrebbe scomparire dopo un certo periodo.

La nostra clinica di medicina dentale è in grado di fornire ai pazienti una gamma di tecniche operative all’avanguardia in studi dotati della più moderna tecnologia secondi i più alti standard della professione.

Tutte le procedure sono eseguite in anestesia locale e sono completamente indolori e la terapia domiciliare con farmaci prescritti consente la riduzione dei sintomi postoperatori.

Tutte le procedure chirurgiche nella clinica artDENTAL vengono eseguite da uno specialista in chirurgia orale il dott. Marko Nikolić.

  

Visitate artDental – centro di medicina dentale a Kastav (vicino a Rijeka).

Chiamateci o inviateci una e-mail:

Tel: +385.51.582.888, mob: +385.95.482.8888

 

Apparecchio ortodontico invisibile 

I pazienti di oggi accettano molto volentieri la terapia ortodontica. L’obiettivo della terapia ortodontica non è solo estetico, ma anche il miglioramento funzionale dei denti (morso, masticazione, il parlare).

Non c’è limite di età per l’impostazione dell’apparecchio ortodontico. Tanto quanto i bambini, anche gli adulti vogliono un bel sorriso ampio e denti dritti e allineati.

Bikers Club artDENTAL

Voi fan delle moto e della velocità, iscrivetevi al biker club artDENTAL e avrete sconti permanenti sui nostri servizi. Registrati ora!