Smalto dei denti danneggiato

Smalto dei denti danneggiato

Lo smalto dei denti è il guscio protettivo esterno del dente, ma anche il motivo di un sorriso attraente.

Lo smalto dei denti protegge i denti da stimoli esterni. Sotto l’influenza di vari fattori lo smalto può danneggiarsi.

Lo smalto dei denti è un tessuto minerale solido che ricopre la dentina e rappresenta la parte più dura del dente (il tessuto più duro del corpo in genere), ma è molto fragile. Lo smalto danneggiato può causare malattie che possono portare alla distruzione totale del dente.

Cause del danneggiamento dello smalto dei denti:

• predisposizione genetica
• stato fisiologico del corpo (ad esempio, alcune malattie degli organi interni possono danneggiare lo smalto dei denti) 

• bruxismo

 

Una prolungata perdita indolore dello smalto dei denti può anche essere dovuta alla presenza di acido nell’ambiente orale. L’acido ammorbidisce la struttura del dente che viene così progressivamente rimosso.  

Una dieta ricca di acidi può esporre i nostri denti a rischi più velocemente di quanto si pensi. Sono sufficienti solo quattro ‘momenti’ acidi tutti i giorni e il nostro smalto può essere esposto al rischio. 

La creazione di acido sui denti provoca la demineralizzazione o rammollimento dello smalto dei denti.

Una conseguenza è lo smalto dei denti indebolito, che diventa più soggetto all’usura. A causa dell’erosione si assotiglia la sostanza dentale (lo strato giallo sotto lo smalto diventa più visibile) ed i bordi possono apparire traslucidi, il dente diventa debole, può essere rotto, diventa suscettibile agli stimoli esterni, perde la lucentezza e pertanto appare più scuro. Allo stesso tempo, cambia la forma complessiva dei denti e cambia pure il morso.

 

Cosa può fare il dentista?

I dentisti sempre più fanno attenzione alle misure di prevenzione per ridurre i danni che provoca l’ammorbidimento dello smalto dei denti. Regolari visite, pulizia del tartaro e l’educazione in materia di igiene orale del paziente da parte del dentista migliorerà notevolmente la condizione dello smalto dei denti.  Se il danneggiamento dello smalto dei denti si scopre precocemente e lo si comincia a trattare rapidamente, la visita dal dentista non deve essere un’esperienza spaventosa.

Ma se sui denti si mantiene l’acido prodotto dal tartaro, apparirà la carie. Se non viene trattatato, può creare una cavità nel dente. Quindi il dente deve essere riparato. Se la carie non danneggia il nervo dentale, di solito sarà sufficiente mettere un’otturazione.

Pertanto, se avete lo smalto dei denti danneggiato visitate artDental – Centro di medicina dentale a Kastav (vicino a Rijeka).

Non esitate a contattarci!

Chiamateci o mandateci una mail a:

Tel: +385.51.582.888, mob: +385.95.482.8888

info@artdental.hr

Bikers Club artDENTAL

Voi fan delle moto e della velocità, iscrivetevi al biker club artDENTAL e avrete sconti permanenti sui nostri servizi. Registrati ora!