Come ridurre il gonfiore delle guance causato da problemi con i denti?

Come ridurre il gonfiore delle guance causato da problemi con i denti?

Il motivo principale per la visita al pronto soccorso dei paziente è il gonfiore alle guance dovuto ai denti. I classici segni di un’acuta infiammazione sono calore, arrossamento, gonfiore e dolore. Avete mai provato gonfiore del volto a causa dei denti? Se avete, allora sicuramente sapete di che cosa sto parlando, e se non avete, allora questa è un’opportunità per leggere il nostro blog ed educarvi come agire in tali situazioni. 

Cause del gonfiore delle guance

Il gonfiore può sorgere in seguito a:

  • estrazione del dente,
  • intervento chirurgico,
  • innesto dell’impianto,
  • infiammazione del dente dovuta a sacche profonde attraverso le quali possono penetrare i batteri ed espandersi dalle radici all’osso dove distruggono l’osso e penetrano nel tessuto.

Quale parte della guancia sarà interessata dipende dalla posizione del dente.

gonfiore delle guance

gonfiore delle guance

Cosa fare?

Se avete la temperatura corporea elevata, l’aumento dei linfonodi, il gonfiore della guancia, dovreste subito contattare il dentista. 

Non aspettate perché il gonfiore non si ridurrà da solo. Il gonfiore della guancia causato da problemi dei denti diventa letale se inizia a diffondersi al collo o nella parte superiore della testa

Non confondete il gonfiore causato da infiammazione del dente e il gonfiore dopo l’estrazione o l’intervento chirurgico perché sono trattati in modo diverso.

Se avete il gonfiore dopo aver estratto il dente o per qualche altro intervento nella bocca, tenete conto  che il gonfiore sarà all’apice il terzo giorno, dopo di che il tessuto di sgonfierà da solo.

Uno dei rimedi universali per il gonfiore è ben noto a tutti e sono le pezzette.

Mettete qualche cubetto di ghiaccio in uno straccio e posatelo sul punto gonfio e doloroso della guancia. Tenetelo per alcuni minuti e poi fatte una pausa. La frescura del ghiaccio intorpidirà le guance temporaneamente e alevierà il dolore.

Se il gonfiore si verifica a causa di un problema con i denti, è probabile che il dentista aprirà il dente o inciderà la mucosa lasciando fuoriuscire il pus e raccomanderà l’assunzione di un antibiotico.

Se non siete in grado di andare dal vostro dentista, ecco alcuni suggerimenti come potete aiutarvi:

* consultate il vostro dentista prima di iniziare a usare questi suggerimenti a casa!

  • il dolore potete alleviare con un analgesico,
  • l’incisione della sacca infiammata può essere accelerato sciaquando la bocca con acqua salata, masticando pezzi di zenzero o agitando il tè allo zenzero in bocca,
  • un po’ di aglio schiacciato può aiutare con l’ascesso dei denti, il té alla salvia può aiutare a risciacquare la cavità orale, due gocce di olio di chiodi di garofano serve a disinfettare il dente infetto.

Per evitare tutti questi problemi è necessario andare a esami regolari dal dentista e mantenere una buona igiene orale a casa.

Prendetevi cura dei vostri denti permanenti perché i denti sani sono un riflesso di voi stessi!