Odontoiatria conservativa

L’odontoiatria conservativa è la parte dell`odontoiatria che si occupa della cura dei denti danneggiati dalla carie o da un trauma. I principali trattamenti dell`odontoiatria conservativa sono l’endodonzia (cura canalare, devitalizzazione) e la ricostruzione di una parte del dente (otturazione). L’endodonzia (cura canalare, devitalizzazione) che si occupa del trattamento dei canali radicolari e la ricostruzione di una parte del dente (otturazione) sono i principali trattamenti dell’odontoiatria conservativa nel nostro studio dentistico in Croazia.

skica PK-manja

L’endodonzia (cura canalare) è il campo dell’odontoiatria che si occupa del trattamento dei canali radicolari. Il trattamento endodontico consiste nel trattamento dei canali radicolari con strumenti adeguati e nella detersione del canale radicolare mediante diversi irriganti. Lo scopo dell’endodonzia è quello di pulire e otturare i canali colpiti dall’infezione, evitando così l’estrazione del dente. Dalla lastra panoramica è visibile il processo infiammatorio dell’osso attorno alla radice del dente (granuloma o cisti). Dopo la cura per sostituire la mancanza del dente si usa il processo di otturazione. Se la parte mancante del dente è troppo grande, e per evitarne la frattura, il dente può essere costruito con un perno di composito – perno moncone. In questo modo si può migliorare il sopporta mento del dente devitalizzato.

Nel nostro studio dentistico l’otturazione è la ricostruzione del dente nel suo aspetto e nel suo colore originale. Lo sviluppo dei materiali usati nell’odontoiatria moderna rende possibile la ricostruzione del dente ad un alto livello estetico e senza perdere la qualità e la durata dell’otturazione. Le otturazioni bianche non sono più un lusso, ma la base per ricostruire la parte mancante del dente. Quando viene a mancare una gran parte della corona del dente si può fare un ‘inlay’, un modello di otturazione fatto in laboratorio. La corona fatta in ceramica/porcellana, zirconio-ceramica oppure in ceramica integrale può essere consigliata come soluzione nel caso in cui dovesse mancare quasi l’intera corona del dente oppure quando si presenta il cambiamento del colore dopo l`endodonzia.