Denti separati e soluzioni per spazi interdentali più grandi

Denti separati e soluzioni per spazi interdentali più grandi

Poche persone hanno denti perfetti. La posizione dei denti influisce notevolmente sull’aspetto e sull’equilibrio del sorriso. Le irregolarità più comuni nella posizione dei denti sono denti separati o denti compatti (compressione dei denti).

I denti separati nella mascella superiore compaiono più comunemente tra i primi incisivi e questa irregolarità è chiamata diastema mediano. I pazienti ne sono spesso infastiditi per ragioni estetiche, perché nelle norme estetiche odierne, tutti i denti sono perfettamente dritti, e perciò i pazienti spesso si rivolgono al dentista.

Altri problemi che possono verificarsi:

  • funzionalità dovuta alla caduta del cibo,
  • difficile mordere del cibo o
  • difficile pronunciamento di alcune lettere. 
denti separati (diastema mediano)

denti separati (diastema mediano)

Esistono diversi modi per chiudere lo spazio del diastema:

Innanzitutto, è necessario determinare il motivo della separazione dentale e i motivi possono essere diversi:

  • mancanza di alcuni altri denti,
  • distanza all’interno dell’anomalia ortodontica,
  • protesi o restauri inadeguati.

Quando l’anomalia vuole essere risolta solo per ragioni estetiche, lo spazio può essere chiuso con corone o faccette protesiche. 

Innanzitutto, è necessario effettuare un esame approfondito e l’intera procedura deve essere concordata con l’odontotecnico, poiché a seconda di alcuni fattori come la dimensione del diastema, se il dente ha otturazioni, quanto si vuole correggere le dimensioni, il colore, ecc., si decide se fare le faccette o le corone.

Se oltre alla separazione dei denti esiste anche un’anomalia ortodontica, un morso inadeguato, la metà spostata degli archi dentali, la terapia ortodontica è sempre la soluzione migliore.

Quando la separazione dentale è troppo ampia, le corone o le faccette non sarebbero esteticamente adeguate siccome apparirebbero troppo larghe, e quindi la problematica richiede una terapia ortodontica o una combinazione prima la terapia ortodontica e poi quella protesica.

Per alcune persone, la separazione interdentale fa parte della loro personalità e vogliono mantenerla. Allora è importante solo mantenere una buona igiene orale, poiché nei spazi interdentali più piccoli può intopparsi il cibo.

Nei spazi interdentali più ampi, la sola igiene orale può essere facilitata da un più facile accesso ai prodotti per la cura interdentale.

L’opposto della spaziatura dei denti è la compressione dei denti. 

 

La compressione dei denti è anche un difetto estetico e funzionale e si verifica quando i denti sono compattati a causa della mancanza di spazio per il corretto allineamento di tutti i denti negli archi dentali.

Contrariamente al diastema, nella compressione dei denti la pulizia è piuttosto difficile, spesso con la compressione sono presenti anche rotazioni o inclinazioni dei denti.

Nei casi in cui i denti sono troppo grandi, si verifica la loro compressione e lo sviluppo dei denti può essere fatto solo piegandosi all’indietro o sopra i denti adiacenti.

Nei casi in cui i denti sono troppo piccoli per la mascella, gli spazi saranno troppo grandi. Se la mascella inferiore è più piccola della mascella superiore e le labbra sono troppo piccole, i denti nella mascella superiore a volte sporgeranno verso l’esterno.

sorriso

sorriso

 

Ogni sorriso è individuale e richiede un approccio speciale per raggiungere il risultato finale di reciproca soddisfazione.

Contattateci con fiducia!