Impianti dentali – complicazioni 

Impianti dentali – complicazioni 

Gli impianti dentali hanno dimostrato di essere il trattamento dentale più efficace, ma sono anche associati ad alcune complicazioni di salute.  

Di solito si tratta di problemi come lesioni, danni ai nervi, parestesia, fallimento dell’integrazione e problemi con i seni. Quando gli impianti dentali sono ben innestati non c’è paura di complicazioni.

Abbiamo già scritto molte volte prima sugli impianti dentali, ma non nuoce ripeterlo. Gli impianti dentali riguardano la sostituzione permanente dei denti mancanti o la sostituzione di un dente danneggiato con quello artificiale.  

Con l’aspetto e la funzione gli impianti dentali sostituiscono completamente un dente naturale.  

Ci sono diverse opzioni per il restauro della perdita dei denti, come protesi e ponti. Gli impianti dentali sono considerati l’opzione migliore sotto ogni aspetto. Prima di tutto per quanto riguarda la funzionalità, l’efficienza e la resistenza del trattamento. 

I vantaggi sono anche notevoli – stabilità, comfort e praticità.  

L’argomento del blog di oggi è complicazioni durante l’innesto di impianti dentali ed ora ne diremo qualcosa in più. 

La chirurgia include un’innesto sicuro dell’impianto nella mascella. Gli impianti sono fatti di titanio. Il processo completo di impostazione degli impianti per corona può richiedere da 2 a 3 settimane circa (carico immediato) o 3-9 mesi, a seconda del tipo di impianto, del tipo di intervento chirurgico e dello stato di salute generale della mascella.

Secondo le statistiche, il tasso di successo degli impianti dentali è di circa il 95% per la mascella inferiore e del 90% per la mascella superiore.

Problemi e complicazioni negli impianti dentali: 

Alcuni pazienti possono sperimentare il rigetto dell’impianto dalla mascella. Alcuni dei motivi per il rigetto degli impianti sono: 

Perimplantite

 La perimplantite è una delle principali cause del fallimento degli impianti. La causa è l’azione di batteri, microbi o altre infezioni sul sito di un intervento chirurgico. I sintomi si manifestano come gonfiore e infiammazione del tessuto che circonda gli impianti dentali. Nei casi gravi, la perimplantite può portare al graduale dannegiamento del tessuto osseo nella mascella.

 Lesioni o danni ai tessuti

La procedura di innesto di impianti dentali può causare lesioni o danni ai tessuti nell’area adiacente. L’ area lesa di solito è dolorosa temporaneamente e il dolore svanisce in pochi giorni.

 Danni ai nervi

La causa è il posizionamento dell’impianto molto vicino al nervo. Il danno ai nervi provoca dolore, specialmente se il dente artificiale si trova direttamente sopra il nervo. In tal caso, il paziente deve contattare immediatamente il chirurgo. Il chirurgo può rimuovere l’impianto (se necessario) e sostituirlo.

 Complicazioni con i seni

Gli problemi con i seni possono verificarsi quando l’impianto viene eseguito nella mascella superiore. In questo caso, l’impianto interrompe alcune delle cavità del seno. Per superare questa complicazione, il chirurgo può sostituire l’impianto, cioè eseguire di nuovo l’intervento chirurgico, e se è necessario rimuovere l’infezione sinusale e applicare l’antibiotico direttamente al seno.

 Fattori di rischio:

I fumatori o le persone che bevono hanno un potenziale rischio di sviluppare infezioni. In questi casi, il tempo necessario per la riabilitazione dall’impianto può richiedere più tempo di quanto sia idealmente necessario. Un sistema immunitario debole può essere considerato una causa attiva dell’infezione.

È molto importante che dopo l’intervento seguite i cambiamenti dello stile di vita necessari, in termini di nutrizione, abitudini alimentari e igiene personale, come prescritto dal chirurgo.

Solo in questo modo non ci saranno problemi.

 Gli impianti dentali sono la soluzione più efficace per la sostituzione dei denti e, per evitare possibili complicazioni, è necessario sempre seguire i consigli del medico. 

La cosa più importante da tenere a mente è il tipo di impianti dentali che si innestano e da chi, ossia se lo fa uno specialista di chirurgia orale o no.

Nella clinica artDental, gli impianti dentali vengono eseguiti da uno specialista in chirurgia orale con un’esperienza pluriennale il quale è altamente accurato ed esperto.  

Dopo l’innesto di impianti dentali, ogni paziente riceve un libretto con il certificato dell’impianto innestato.

Se state prendendo in considerazione l’innesto di impianti dentali, potete cercare consigli presso la nostra clinica artDENTAL a Kastav. Nell’incontro con il nostro specialista in chirurgia orale, il dott. Marko Nikolić, troverete sicuramente la soluzione migliore.