Innesto dell’impianto subito dopo l’estrazione del dente

Innesto dell’impianto subito dopo l’estrazione del dente

l titolo dell’argomento del blog di oggi è ‘L’innesto dell’impianto subito dopo l’estrazione del dente’ (impianto immediato). Leggete il testo di Marko Nikolić, dott., specialista di chirurgia orale presso la clinica artDENTAL.

L’innesto dell’impianto subito dopo l’estrazione del dente

La perdita dei denti è oggi, purtroppo, una delle principali cause di molti disturbi nel funzionamento e nella manutenzione del tratto digestivo e quindi anche della dieta in generale.

Secondo numerosi studi gli indicatori del numero di pazienti con deficit di uno o più denti ha da tempo superato il valore del 70% della popolazione totale.

Negli ultimi anni del 20. secolo significativi progressi hanno avuto le tecniche di impianto. In pratica, gli impianti vengono applicati in uno o più denti mancanti e con totale perdita dei denti, quando la loro applicazione consente di creare un lavoro protesico fisso.

La procedura standard di applicazione dell’impianto fino a poco tempo fa suggeriva che dopo l’estrazione del dente, la ferita fosse lasciata 2-3 mesi affinché il tessuto osseo si recuperi e solo dopo tale periodo si procedeva all’innesto degli impianti dentali.

Tuttavia, i risultati clinici negli ultimi 20 anni con ottimi risultati hanno mostrato una percentuale elevata (oltre il 95%) di successo nel posizionamento dell’impianto subito dopo l’estrazione di un dente nella ferita d’estrazione.

posizionamento dell’impianto subito dopo l’estrazione del dente

posizionamento dell’impianto subito dopo l’estrazione del dente

Le indicazioni per il posizionamento dell’impianto subito dopo l’estrazione del dente (impianto immediato):

  • estrazione traumatica del dente
  • riassorbimento interno ed esterno dei denti
  • malattia parodontale avanzata
  • precedente fallimento del trattamento del canale radicolare
  • diverse cause dell’incapacità di trattenere i denti nella mascella

Il posizionamento dell’impianto subito dopo l’estrazione del dente (impianto immediato) è una tecnica che immediatamente dopo l’estrazione del dente nella ferita d’estrazione innesta l’impianto di un certo tipo e forma che permette immediatamente di fare una protesi fissa provvisoria.

In questo modo si riduce notevolmente il tempo che decorre dalla perdita del dente fino alla produzione del dispositivo protesico finale. D’altra parte, questa soluzione è molto più accettabile per i pazienti sia dal punto di vista estetico che funzionale.

Il vantaggio più importante del posizionamento dell’impianto subito dopo l’estrazione del dente (impianto immediato) è che in un solo intervento chirurgico avviene sia l’estrazione del dente che l’innesto dell’impianto.

impianto

impianto

La tecnica chirurgica di posizionamento dell’impianto immediatamente dopo l’estrazione del dente è leggermente differente dalle tecniche standard, però, è fondamentalmente una tecnica semplice e facilmente applicabile. Più comunemente viene eseguita nello stesso giorno o in alcuni casi, dopo un paio di settimane.

Quando si innesta l’impianto subito dopo l’estrazione del dente è necessario tener conto di una serie di fattori che influenzano il successo dell’intervento, quali: lo spessore dell’osso buccale, l’altezza della gengiva adiacente o lo stato infiammatorio del tessuto circostante.

Gli impianti immediati inseriti nella ferita d’estrazione hanno successo se si aderisce ai principi menzionati. Buoni candidati per impianti subito dopo l’estrazione del dente (impianto immediato) sono denti che non sono interessati da processi infiammatori, in cui sono conservate le pareti ossee degli alveoli e che hanno la gengiva dello spessore richiesto.

I vantaggi del posizionamento dell’impianto subito dopo l’estrazione del dente sono innegabili e l’alto tasso di successo di questa procedura fornisce certamente una buona garanzia che l’applicazione del metodo garantisce un elevato livello di riabilitazione estetica e funzionale.

Gli impianti sono fatti di materiale speciale, il titanio, di una purezza del 99,99% e quindi hanno una biocompatibilità completa e un’alta percentuale di osteointegrazione. Il materiale è inerte e ipoallergenico. Lo speciale design dell’impianto permette di ottenere una stabilità postoperatoria primaria come un fattore importante di osteointegrazione dell’impianto esistente.

Se state pensando di inserire un impianto dentale subito dopo l’estrazione del dente, potete trovare consigli nella nostra clinica artDENTAL a Kastav.  

Marko Nikolić

Marko Nikolić

n un’incontro con il nostro specialista di chirurgia orale dott. Marko Nikolić otterrete tutte le informazioni necessarie per rendere la procedura un successo.

Lasciatevi con fiducia ad un team esperto e richiedete un consiglio oggi stesso!

Tel: +385.51.582.888, mob: +385.95.482.8888

info@artdental.hr