La migliore guida ai prodotti dentali, che cosa vi serve davvero

La migliore guida ai prodotti dentali, che cosa vi serve davvero

I mezzi più importanti per mantenere l’igiene orale sono lo spazzolino e il dentifricio, il collutorio e altri mezzi per la cura interdentale.

Dentifrici

La maggior parte dei dentifrici contengono floro che protegge i denti della carie. Al momento dell’acquisto del dentifricio è importante acquistare un dentifricio consono all’età, perché diverse concentrazioni di floro sono adatte per i bambini e diverse per gli adulti.

Inoltre, i bambini dovrebbero imparare a sciaquare o sputare il dentifricio e dovete insegnare loro a non ingerire il dentifricio.

Nella nostra clinica abbiamo a disposizione i dentifrici Curaprox che contengono principalmente 1600 ppm di floro, il che è adatto per gli adulti. C’è una linea speciale di prodotti chiamata “Black is white”, dentifricio contenente carbone attivo che contribuisce a sbiancare i denti.

C’è anche una linea di dentifrici che contiene meno quantità di floro, disponibile in 6 diversi gusti e colori e disponibile in coppia con uno spazzolino dello stesso colore.

Ci sono diversi atteggiamenti e opinioni se il floro è necessario nel dentifricio, perciò sul mercato sono disponibili sempre più dentifrici naturali senza floro.

Per soddisfare tutte le esigenze dei nostri pazienti, nella nostra clinica offriamo anche dentifrici e spazzolini del marchio Nordics, che sono completamente su base naturale e bio.

I dentifrici Nordics non contengono floro, SLS, zucchero, parabeni e sono completamente vegani. Contengono carbone attivo e polvere di tè verde matcha, che contribuiscono allo sbiancamento naturale dei denti. Si raccomanda alle persone che vogliono un dentifricio per sbiancare i denti ed hanno al contempo denti più sensibili.  

Spazzolini da denti

Il miglior spazzolino è sempre quello che viene usato! Ma …

Si consiglia di utilizzare spazzolini con setole morbidi perché quelle dure potrebbero essere troppo aggressive sulla gengiva delicata e lo smalto dentale. Gli spazzolini Curaprox contengono 5460 setole morbide, che consentono un lavaggio delicato dei denti e anche il massaggio della gengiva.

Per coloro per i quali questi spazzolini sono troppo morbidi e non possono abituarsi, gli spazzolini Nordics sono spazzolini naturali fatti di bambù, biodegradabili ed ecologici, dal design semplice. Le setole di questi spazzolini sono di durezza da morbida a media.

Lo spazzolino manuale o elettrico – la scelta è vostra!

La cosa più importante è che lo spazzolino non si prema troppo e che nel lavaggio non si trascuri la gengiva.

mezzi aggiuntivi

mezzi aggiuntivi

Collutorio

Nella scelta dei collutori si raccomanda che non contengano alcol e contengano clorexidina gluconato. Si consiglia di fare una pausa di mezz’ora tra l’uso del dentifricio e del collutorio, per un maggiore effetto del collutorio.

Esistono vari collutori; a seconda che vengano usati dopo l’intervento chirurgico o quotidianamente, dalla condizione della gengiva… Che tipo di collutorio usare e per quanto tempo, ve lo consiglierà il vostro dentista.

Mezzi aggiuntivi

È molto importante mantenere l’igiene dello spazio interdentale e lo spazzolino stesso non è sufficiente, quindi è necessario usare il filo interdentale; da solo, su una presa o lo spazzolino interdentale.

Nei spazzolini interdentali è molto importante che si abbinano allo spazio tra i denti; che non sia troppo grande o troppo piccolo. Per ogni spazio interdentale è necessario determinare la dimensione dello spazzolino interdentale, ad esempio uno spazzolino troppo grande potrebbe essere troppo aggressivo per la gengiva.

Quando si utilizza il filo interdentale e quando si utilizza lo spazzolino interdentale è sufficiente passare una volta attraverso lo spazio interdentale.

La doccia dentale è un dispositivo che emette acqua sotto pressione ed è eccellente per la salute della gengiva. Particolarmente indicato per le persone che hanno qualche tipo di lavoro protesico fisso in bocca. È molto efficiente e facile da usare e migliora visibilmente la salute gengivale.

lavare i denti

lavare i denti

Sapevate che?

È più importante lavare i denti al mattino e alla sera, per circa 3-5 minuti.

Se i denti vengono lavati dopo un pasto, non dovrebbero lavarsi per circa mezz’ora dopo il pasto perché lo smalto dentale è poroso e sensibile.

Dopo aver lavato i denti bisogna risciacquare lo spazzolino con acqua tiepida e asciugarlo bene, perché tenendo lo spazzolino in un posto umido si stimola la formazione di batteri sulla sua superficie.