Mal di denti durante la gravidanza

Mal di denti durante la gravidanza

La gravidanza è una condizione in cui bisogna prestare particolare attenzione all’igiene orale, alla salute dei denti e delle gengive. Sarebbe auspicabile prima della gravidanza visitare il dentista.

I controlli regolari ridurranno la possibilità di infiammazione delle gengive e della carie in gravidanza, e in fine anche il possibile mal di denti durante la gravidanza.

Durante la gravidanza l’equilibrio ormonale è cambiato e per questo i denti e le gengive sono più sensibili del solito. Le frequenti infiammazioni delle gengive sono il problema più comune per il quale le donne incinte si rivolgono al loro dentista.

A volte un’ordinaria pulizia del tartaro e le istruzioni dettagliate in materia di igiene orale sono sufficienti per tenere le infiammazioni gengivali sotto controllo.

La causa dell’aumento della carie in gravidanza è il risultato di cambiamenti nell’acidità della saliva, nel gonfiore delle gengive, nella formazione di sacche e quindi di un maggiore accumulo di placca (tartaro). Avviene anche un cambiamento nelle abitudini alimentari: aumentata l’introduzione di  cibi dolci, acidi, pasti frequenti…

A causa del frequente vomitare aumenta l’acidità della cavità orale il che è dannoso per lo smalto dei denti.

Tutti questi fattori possono essere espressi in una forma più forte o più lieve, ma con delle buone misure preventive non devono essere espresse in eccesso.

Che cosa fare se sentite il mal di denti durante la gravidanza?

Tutti gli interventi non necessari vengono differiti per il periodo dopo il parto, tuttavia, in caso di emergenza (trattamento, estrazione) si può e si deve intervenire.

In caso di mal di denti durante la gravidanza è raccomandato evitare interventi nel primo trimestre a causa della sensibilità del feto, tuttavia, le infiammazioni causate da batteri sono molto più pericolose per il feto della procedura stessa.

Inoltre, gli ormoni dello stress che vengono secreti, a causa del dolore e della paura durante l’intervento possono anche influenzare negativamente il feto. Per queste ragioni sono state effettuate numerose ricerche sull’uso di anestetici locali durante la gravidanza ed è stato approvato il loro uso in quantità ragionevoli.

Per i farmaci che assumete durante la gravidanza è fondamentale seguire le istruzioni del medico e non prendere niente per conto proprio. V’è l’elenco approvato di antibiotici che possono essere utilizzati in gravidanza. L’esame radiografico viene evitato in tutti e tre i trimestri, ma se è necessario allora si devono adottare tutte le misure di protezione – la protezione della donne incinte con coperte speciali che bloccano le radiazioni.

Se siete incinti, non dimenticate di indicarlo al dentista all’arrivo.

Una corretta e regolare igiene orale e le visite regolari sono molto importanti e necessari. Non permettete che avvenga un mal di denti durante la gravidanza!

Organizzate una visita dal dentista non appena vi rendete conto di essere incinti. Prendetevi del tempo perché nelle vostre mani è la salute dentale anche del vostro bambino.

Chiamateci o inviate una e-mail:

Tel: +385.51.582.888, mob: +385.95.482.8888