Otturazioni in ceramica

Otturazioni in ceramica

e otturazioni in ceramica rappresentano le otturazioni più accurate e di più alta qualità.

Vengono spesso usate quando manca gran parte della corona del dente. Di solito le definiamo come corone parziali e più precisamente vengono chiamate inlay / onlay / overlay a seconda della superficie che ricoprono. Sono realizzate in laboratorio in base alle impronte digitali e sono fatte in ceramica pura e vengono fissate per il dente con cementi saldi.

A seconda delle dimensioni distinguiamo le otturazioni in ceramica: inlay, onlay e overlay, e queste otturazioni indirette compensano i danni ai denti causati da carie o traumi. Il concetto di odontoiatria minimamente invasiva li promuove spesso più delle corone convenzionali.

Inlay

Inlay

Onlay

Onlay

Le otturazioni indirette in ceramica si adattano meglio, sono più solide e durature rispetto alle otturazioni in composito convenzionali e sono di qualità superiore. Mentre le otturazioni classiche si modellano direttamente in bocca, le otturazioni in ceramica sono realizzate nel laboratorio odontotecnico e cementate al dente sano.

La differenza tra inlay, onlay e overlay è solo nella dimensione. Con l’inlay viene compensata la parte centrale, mentre con l’onlay si sostituisce il dente danneggiato che include singoli cuspidi e l’overlay copre la fossetta con due o più cuspidi dei denti. Essi possono essere fatti in composito, oro o ceramica. L’oro è stato abbandonato a causa dei costi e dei risultati antiestetici, mentre l’inlay in composito è raramente fatto in laboratorio, perché grazie  allo sviluppo dei materiali compositi può benissimo  essere fatto direttamente in bocca.

Le otturazioni in ceramica sono così diventate le otturazioni indirette più soddisfacenti che vengono fatte al di fuori della bocca. Siccome la ceramica soddisfa i criteri estetici, biomeccanici e fisici è definitivamente il materiale di scelta per otturazioni, corone parziali e complete. I nuovi materiali in ceramica in oltre 30 milioni di restauri hanno confermato la loro diuturnità e qualità.

Tenendo in considerazione la salvaguardia della struttura sana del dente, le otturazioni in ceramica sono una scelta eccellente per difetti medio-grandi e grandi del tessuto dentale duro, specialmente in casi di carie tra due denti. Ricostruendo le aree danneggiate dalla carie, le otturazioni in ceramica preserveranno la massima quantità di tessuto dentale sano, garantendo così la longevità funzionale. Per proteggere il dente dalla rottura possiamo usare un overlay più grande che sostituisce la funzione masticatoria e impedisce la rottura.

I bordi idealmente adattati di queste otturazioni in contatto con altri denti sono più facili da mantenere. Le otturazioni in composito, dal punto di vista microscopico, si raccolgono durante la polimerizzazione (indurimento), mentre gli inlay e onlay fatti in laboratorio rimangono permanentemente dimensionalmente invariati. Sono di migliore qualità anche in termini di colore dei denti siccome la ceramica è assolutamente inerte ai pigmenti del cibo.

Le otturazioni in ceramica sono la soluzione migliore dell’odontoiatria moderna per il restauro dei denti naturali.

Perciò contattateci!

Visitate l’artDental – centro di medicina dentale a Kastav (vicino a Rijeka) e prendete un appuntamento oggi stesso.