Salvia come rimedio per i denti: quando e se aiuta davvero?

Salvia come rimedio per i denti: quando e se aiuta davvero?

La salvia come rimedio per i denti è in uso fin dall’antichità ed è stata usata molto sotto forma di tè per uso domestico per calmare i sintomi di infiammazione e irritazione nella cavità orale. La salvia contiene oltre 60 diversi composti che agiscono sinergicamente su vari problemi .

La mucosa copre e protegge la cavità orale da influenze esterne, proprio come la pelle protegge il corpo. È molto gentile e sensibile a varie influenze.

Le lesioni della mucosa possono essere:

  • meccaniche (trauma),
  • chimiche (acidi) o
  • batteriche o virali.

Eventuali danni alla mucosi possono causare disagio, dolore e altre malattie infettive che possono quindi essere più facilmente risolte nell’area già danneggiata (superinfezione).

Rimedio naturale per il trattamento dell’infiammazione delle gengive

Per il trattamento di malattie e infiammazioni della mucosi nella cavità orale, ci sono una serie di diversi farmaci e preparati a seconda della causa e dei sintomi.

La terapia è di solito sintomatica, cioè si basa sulla riduzione dei sintomi fino a quando la malattia non guarisce.

A volte è necessario assumere un farmaco, come un antibiotico o un analgesico, che aiuterà rapidamente in caso di gonfiore e dolore acuto, a volte è sufficiente usare qualcosa di naturale.

La natura è piena di varie piante che possono aiutarci a ridurre i sintomi, tra cui la salvia.

La salvia ha proprietà antibatteriche, antisettiche, antivirali e antinfiammatorie.

Sciaquare la cavità orale

Sciaquare la cavità orale

Sciacquare con la salvia

Sciaquare la cavità orale con la salvia aiuta in caso di:

  • cicatrizzazione di ferite,
  • alleviamento del mal di gola e delle tonsille,
  • infiammazione dei seni,
  • raffreddore,
  • gengivite (infiammazione delle gengive) i
  • erpete.

La salvia è uno dei migliori rimedi naturali per l’infiammazione della mucosa orale. Ha un effetto antisettico e uccide i batteri patogeni, che sono responsabili della carie e della gengivite.

tè alla salvia

tè alla salvia

Come preparare la salvia per lo sciacquo?

Preparate la salvia coprendo le foglie di salvia con acqua calda, lasciate agire per dieci minuti, filtrate e usate il liquido raffreddato come collutorio.

Utilizzate da 5 a 7 giorni più volte al giorno, dopodiché è consigliabile fare una pausa, altrimenti potrebbe seccare la bocca. La salvia non è raccomandata per le donne in gravidanza e in allattamento.

I prodotti a base di salvia che possiamo usare includono: tè alla salvia, dentifricio alla salvia (Argital), pastille per la gola e la bocca, spray orale e balsamo alla salvia.

Esistono più preparati a base di salvia e tutti sono utili per alleviare l’infiammazione della cavità orale, ma il tè alla salvia è sempre raccomandato come base.