Struttura del dente

Struttura del dente

La struttura del dente è costituita da diversi tessuti duri che circondano il tessuto molle centrale (polpa). I tessuti duri sono: smalto, dentina e cemento.

Lo smalto copre la parte visibile del dente (corona del dente) e gli conferisce un colore bianco. È il tessuto più duro nel corpo umano. La struttura dello smalto è prevalentemente inorganica e formata da minerali disposti in un modo che lo rende magro e duro.

Lo smalto protegge il dente dall’usura meccanica e chimica perché è più resistente degli altri tessuti dentali. Indipendentemente dalla sua struttura, non è indistruttibile ed è sensibile alle variazioni del pH (acidità) in bocca e all’usura meccanica.

La struttura del dente forma anche la dentina. La dentina è uno strato di tessuto duro che copre sia la corona che la radice del dente. Nella bocca è coperto dallo smalto e la parte radicale è ricoperta dal cemento. È di un colore giallastro e se in qualche parte lo smalto del dente è più sottile questi apparirà più scuro.

Anche la dentina è fatta di minerali, ma in una percentuale più elevata dello smalto ed ha anche componenti organici. Tale struttura dentinale dà al dente la durezza e l’elasticità. Per la dentina passano dei canaletti che sono collegati alla polpa. In questi canali c’è un fluido che ci permette di sentire stimoli (dolore).

Nella struttura del dente, il cemento è un tessuto dentale duro che copre la porzione di radice del dente. È collegato all’alveolo dentario con ligamenti sottili. Queste formazioni insieme formano l’articolazione dentale. L’articolazione non ha la mobilità come le altre articolazioni nel corpo, eppure è molto importante.

 Questa struttura amortizza le forze masticatorie e se mordiamo qualcosa di molto duro avviene il riflesso d’apertura che protegge i denti da traumi e rotture.

Nella struttura del dente, la polpa dentale si trova nel cuore del dente e si estende dalla camera pulpare che si trova nella corona del dente lungo la radice ed esce attraverso una piccola apertura sulla radice del dente.

È pervasa da vasi sanguigni e nervi. È responsabile della nutrizione dei tessuti duri e della trasmissione di stimoli. Quindi il dente non è un’unità a se stante, ma mediante la polpa è molto ben collegato al resto del corpo. In caso di infezione di un dente esiste il potenziale di diffusione mediante il flusso sanguigno agli organi distanti del corpo.


La complessa struttura dei denti li rende perfetti così come sono, ci serviranno a lungo e  fedelmente se ne dedicheremo abbastanza attenzione e cura. La salute parte dalla bocca!


Affidiatevi a noi con fiducia!

 

Vi aspettiamo a Kastav, all’indirizzo Tometići 1D.

 

Prenotate un termine:

Tel: +385.51.582.888, mob: +385.95.482.8888

 

info@artdental.hr