Suggerimenti per la manutenzione della salute orale

Suggerimenti per la manutenzione della salute orale

Nel nostro nuovo blog leggete come meglio proteggere i propri denti e come mantenere con successo la salute orale. Per una manutenzione buona della salute della cavità orale, il primo e più importante passo è l’ igiene orale. Dopo i pasti in bocca si crea la placca ossia un biofilm che contiene i resti di cibo e batteri che si depositano su di essi. Nella bocca naturalmente troviamo un gran numero di batteri, ma non tutti sono pericolosi per la salute della cavità orale…

L’effetto dello zucchero sui denti

Alcuni tipi di batteri che formano il biofilm sui denti con il tempo si moltiplicano e creano condizioni ideali per la formazione di carie.

Questi batteri amano soprattutto gli zuccheri e altri alimenti che nella bocca con la metabolizzazione si trasformano in zuccheri.

I più pericolosi sono i cosiddetti zuccheri nascosti che si trovano nei cereali zuccherati, prodotti latticini dolcificati e nelle bevande energetiche.

 

Danno dell’alcol per i denti

L’eccessivo consumo di alimenti e bevande acide indebolisce lo smalto e favorisce l’insorgere di carie. Qui annoveriamo anche le bevande dolci e gli alcolici.

Bevendo alcol si riduce la formazione di saliva in bocca e la saliva è importante perché risciacqua naturalmente i denti dalle impurità accumulate. Le persone che spesso consumano alcol hanno problemi con la gengiva, perché l’alcol irrita il tessuto e riduce la naturale quantità di saliva nella bocca.

 

Protezione dei denti dalla carie

Lo scopo della spazzolatura è rimuovere meccanicamente i residui di cibo e batteri. Certamente è importante prestare attenzione a tutte le aree che si trovano in bocca e in cui si possono infiltrare i residui di cibo.

Luoghi ideali per la creazione della carie sono:

  • spazi interdentali,      
  • colli dentali,        
  • fosse e solchi sui denti.      
carie

carie

È molto importante prestare attenzione alla tecnica di spazzolatura dei denti, ma anche all’ utilizzo di ulteriori prodotti che possono aiutare come il filo interdentale, gli spazzolini interdentali e la doccia dentale.

La placca dentale è di colore biancastro-giallo  ed è spesso invisibile ad occhio nudo. Ciò che vi può aiutare a rivelarla sono i ‘rilevatori di placca’ ossia mezzi che colorano solo le materie organiche sui denti, ossia cibo e batteri, mentre le aree ben pulite rimangono bianche.

In questo modo è evidente quali luoghi dovrebbero essere meglio puliti. Questo metodo è molto pratico da applicare per es. per i bambini che non hanno ancora adottato una buona tecnica di spazzolatura e la frequente presenza di carie lo dimostra.

Per proteggere i vostri denti dalla carie evitate il frequente:

  • consumo di dolci,
  • di cibi che si appiccicano facilmente ai denti come formaggi, stuzzichini, cibi e bevande acidi ed
  • alcol
cibo sano

cibo sano

Acquistate spazzolini di alta qualità e morbidi con i quali potrete dettagliatamente, con movimenti circolari, almeno due volte al giorno, lavarsi i denti e inoltre usate il filo interdentale o spazzolino interdentale per pulire gli spazi tra ogni dente.

Anche se la pulizia meccanica è sicuramente primaria, il dentifricio e  il collutorio devono essere inclusi nella pratica di pulizia quotidiana.

Esistono dentifirci che con le loro proprietà ulteriormente rafforzano lo smalto e proteggono i denti dalla carie.

Consultatevi con il vostro dentista quale di questi prodotti è il migliore per voi e in che modo è meglio spazzolare i denti.