TIPI DI PROTESI DENTALI

TIPI DI PROTESI DENTALI

La protesi dentali é un sostituto dentale mobile che sostituisce i denti mancanti. Esistono diverse tipologie di protesi dentali.

Protesi dentale fissa

La protesi fissa sostituisce i denti persi o corregge esteticamente o funzionalmente il dente perso. La protesi fissa è permanentemente cementata sui denti o sugli impianti.

Si tratta di faccette, corone (sostituti artificiali di un solo dente) e ponti (sostituiti di più elementi dentari) cementati a pilastri di sostegno naturali (denti contigui) e perciò non rimovibili dal paziente.

faccette

faccette

Le corone e i ponti in metallo-ceramica (in cui la base è una lega di metallo completamente ricoperta con ceramica) sono i restauri odontoiatrici più comuni e soddisfano sia gli aspetti estetici che quelli funzionali. Tutte le corone in metal-ceramica sono fatte nel  artDENTAL, sono fatte esclusivamente di metallo che non contiene nichel.

La ceramica integrale (press – ceramica) viene fatta senza basi metalliche ed è proprio quello che dà all’odontotecnico maggiori possibilità di ottenere una trasparenza naturale e anche un’estetica ad un livello più alto.

Per queste ragioni i dentisti in Croazia ritengono che l’odontoiatria estetica di oggi è più difficile da svolgere senza l`uso della ceramica integrale.

Le corone e i ponti fatti in zirconio – ceramica possiedono caratteristiche funzionali ed estetiche ottimali e per questo lo zirconio è diventato un materiale di prima scelta.

corone e i ponti fatti in zirconio

corone e i ponti fatti in zirconio

Protesi dentale mobile

Nei casi in cui non è possibile sostituire i denti estratti con una protesi fissa, la terapia protesica si esegue con la protesi mobile, totale o parziale.

La protesi mobile (dentiere) sono degli apparecchi mobili che sostituiscono i denti naturali. Il paziente deve rimuovere la protesi mobile (dentiera) per l’igiene orale al minimo una volta al giorno.

La protesi mobile (dentiera) può essere totale oppure parziale:

Le protesi totali possono essere realizzate solamente in resina, mentre le protesi parziali possono essere fatte in resina:

  • acrilico (senza la base di metallo),
  • wironit (base di metallo),
  • acetal (un materiale bianco flessibile, prive del metallo)

I lavori semifissi

I lavori semifissi sono divisi in due parti, delle quali:

una parte è fissa in bocca (ponte di metallo  ceramica), mentre la dentiera wironit presenta la parte mobile della protesi e viene tolta solo per motivi d’igiene orale. È un’ottima soluzione quando non è possibile eseguire l’implantologia dentale.

lavoro semifisso

lavoro semifisso

Abituarsi alla protesi

Ogni persona ha bisogno di un tempo per abituarsi alla protesi. Il periodo d’abitudine è individuale, ma è possibile che passi fino a due mesi perché ci si abitui definitivamente.

Per una lunga durata della protesi dentaria è importante un`adeguata manutenzione.

Si consiglia di rimuovere e spazzolare la protesi dentaria con dentifrici convenzionali giornalmente e di rimuovere la protesi di notte e tenerla immersa nel liquido.

Il mantenimento frequente della protesi fuori dalla bocca durante la notte, permette alle gengive di guarire normalmente e aiuta al normale flusso salivare.

Anche dopo aver ricevuto la protesi, è necessario visitare il dentista regolarmente per seguire la salute orale e curare eventuali infiammazioni.


Noi all’artDENTAL, centro di medicina dentale in Croazia, Fiume rilasciamo il certificato di qualità per i nostri lavori protetici specificando i materiali usati nel vostro lavoro.

Visitate l’artDental – centro di medicina dentale a Kastav (vicino a Rijeka). Rimettetevi con fiducia a noi!